top of page

MANTRA



MANTRA" indica un insieme di parole.

È come se stessimo evocando un dio con tutto ciò che lo definisce per tenerlo nella nostra mente!

Possiamo evocare in diversi modi, ad esempio il Fuoco come primissima creazione: è breve, è "AGNI". Può anche essere chiamata casa.


Nell'India tradizionale il tempo non si materializza: avviene solo attraverso il linguaggio!


Il musicista ripete sempre 3 volte all'inizio per dare il ritmo di base.


La durata necessaria di un'espressione verbale è il tempo.


Il MANTRA è scritto ermeticamente e collegato a una divinità.

Ti permette di evocare la divinità se credi in quella divinità e lo fai con attenzione.


Per ricordare tua moglie, tuo marito, tuo figlio, devi conoscere il loro nome.


Il MANTRA rende possibile superare i limiti delle emozioni umane.

Il MANTRA non è usato nel linguaggio quotidiano.

MANTRA ha valore devozionale. Non ci rivolgiamo a Dio con parole quotidiane.


Usiamo "compassione" invece di "amore", che è più umano.


Le vibrazioni di un MANTRA non hanno valore! E' una spiegazione sbagliata. Come potrebbe una vibrazione puramente biologica portarti al Dio che è solo non biologico?


Il MANTRA utilizzato nel PRÂNÂYÂMÂ è necessariamente silenzioso, puro e direttamente mentale. Nessun movimento delle labbra o della lingua.


Al matrimonio, i mantra non dovrebbero essere ascoltati oltre le tre orecchie (destre).


Alcuni MANTRA sono ancora in piedi; Alcuni MANTRA non si fermano mai.



OM è il MANTRA più antico.

Viene recitato ad alta voce, seguito da un altro MANTRA.

Usato come tale, è solo a voce bassa.

Ma nessun MANTRA ad alto volume può essere pronunciato senza iniziare con OM. OM lo rende non sterile.

Qualsiasi designazione di Dio deve avere prima anche l'OM.

Usato come tale, unico, non va detto ad alta voce! Anche se qua e là senti dire delle sciocchezze...

OM è la rappresentazione di base del Creatore/AGNI.

OM per evocare gli dei + una parte femminile, SWAHA o SUDHA a cui prestare attenzione

=MANTRA.

OM riveste la divinità.


Poiché il Creatore è invisibile, il suo MANTRA è necessariamente silenzioso.


Allora non tutti potevano sentirlo.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page